La Famiglia Pellegrini


I Pellegrini sono un'antica famiglia veronese, ora residente a Verona e Venezia, di cui si hanno notizie certe fin dal XII secolo: iscritta al nobile consiglio di Verona nel 1405, decorata dei titoli di marchese dai sovrani di Mantova, conti per infeudazione e conferimento del pontefice Pio V.

Veste l'abito di Malta, insignita del Toson d'Oro e della dignitą di Magnate d'Ungheria.

Arma: d'oro al pellegrino posto in maestą, la conchiglia sul cappello, vestito di pelliccia, col bordone nella mano destra ed il rosario nella mano sinistra. Sopra il manto di magnate e sotto il motto: NE QUID NIMIS (niente di troppo).

Bernardo, discendente della nobile famiglia, abita in un antica dimora da sempre appartenuta ai Pellegrini, un tempo utilizzata come residenza di caccia.

La costruzione risale al 1500 e comprende la villa padronale, gli annessi rustici e l'antico porticato, il tutto immerso in un bellissimo parco con piante secolari ed un suggestivo corso d'acqua.